Amore Universale

 

Migliorare la Società

Quello che io affermo non è un pensiero, ma un fatto e una realtà.

Noi viviamo in una società egoistica, dove conta solo il denaro. In questo sistema, la libertà è generalmente intesa come diritto di comportarsi in senso contrario al benessere generale e di pensare solo ed unicamente al proprio tornaconto.

Individui si arricchiscono rubando, imbrogliando e calpestando per poter soddisfare le proprie bramosie. Viviamo senza rendercene conto in un'immensa mafia d'imbrogli, socialmente accettati e cosi diventati legali. Il peccato collettivo diventa virtù.

Anche cambiando la struttura della società, senza tangere gli impulsi egoistici, tutti noi rimarremo sempre schiavi ed oppressi da una società ingiusta.

E allora che si fa? La speranza non è negata a nessuno. Ognuno, individualmente, ha la possibilità d'eliminare le brame separative dell'io personale e vivere una vita retta e onesta.

Questo è il messaggio e la speranza che bisogna diffondere ai giovani per farli consapevoli della realtà in cui si radica la società. Solo quando l'individuo avrà una visione completa del mondo nel quale vive potrà sentirsi realmente responsabile, perché parte del tutto, e solo allora, a mio avviso, avrà il giusto atteggiamento per affrontare la vita dello spirito, poiché la vita spirituale non deve in nessun modo essere separata dalla vita quotidiana.

Mi fermo qui.

Un abbraccio. SalvatoreR

Leone Tolstoi ha scritto : ogni tentativo di dare un significato qualunque alla vita, se la vita non è basata sulla rinuncia dell'egoismo, se non ha per scopo il servir gli uomini, diventa una chimera che vola a brandelli al primo contatto con la ragione.

Torna Su