Amore Universale

 

A quale Dio Credere?

Ciò che noi chiamiamo Dio è un'astrazione che non può essere conosciuta.
Noi creiamo gli dei a nostra immagine e somiglianza,
capaci di soddisfare le nostre esigenze e di riflettere la nostra umanità.
Il supremo potere trascendente non può essere pensato e descritto in termini umani.

L'Incommensurabile” o “Dio” NON E' UMANO.

Abbiamo chiamato l'intelligenza Suprema dell'universo “Signore” attribuendogli ogni nostra esigenza. Il desiderio di comunicare con un dio personale è cosi forte che abbiamo elaborato un'immagine del creatore assegnandogli le nostre caratteristiche.

Qualunque cosa si dice di Dio è sempre inadeguata e lontano dalla vera Realtà.
I fenomeni che sono alla base dell'esistenza umana vanno considerati non in se stessi, ma nel contesto del più vasto scopo della vita universale. L'esistenza umana non è fine a se stessa, ma un mezzo per mète più grandi.

Materiale e immateriale non sono sinonimi di visibile e invisibile.
La visione religiosa della vita è visione cosmica di armonia col Tutto, senza ristrettezze confessionali.
Dio è l'ignoto che volutamente non c'è dato di conoscere.
Dio delle religioni non esiste. Dio non può essere pensato e descritto in termini umani.
Dio è trascendente, totalmente ineffabile, indescrivibile e impossibile da concettualizzare per la mente umana.

Dio è il bene stesso: Dio è Amore Universale.
Dio si sente, non si comprende.
È il cuore e non la ragione, che sente Dio.
L'uomo non può comprendere Dio, ma può sentirlo nelle cose e amarlo in tutto ciò che esiste.
L'esercizio a sentire Dio in tutte le cose eleva spiritualmente l'uomo a vette sublimi.
Ama e Dio ti sarà vicino……
Se c'è Amore comprenderemo che cosa è Dio e nessuno dovrà raccontarcelo, questa è una constatazione e non illusione.

Non esiste nessun messaggio dell'al di là. Tutta pura immaginazione umana.
Dio non invia nessun messaggio perché ci ha dato una coscienza che è il termometro della qualità del nostro Essere.
La vita è Amore.

SalvatoreR.

Torna su